Steampunk Wedding

Incredibile inspiration photoshooting pubblicato sia su Wedding Wonderland sia su Burnett’s Board. L’idea nata nella testa della fotografa, ha poi preso forma dopo aver conosciuto i due fidanzati che si sono prestati per posare come novelli sposi. Una coppia meravigliosa che ha posato per noi con tanta pazienza e con la voglia di “giocare al matrimonio” con la giusta dose di leggerezza e divertimento. Un team fanstastico con cui è stato un piacere collaborare!

Progetto

Per meglio descrivere il progetto, riporto il testo scritto per la pubblicazione:

Quando abbiamo deciso di organizzare questo photoshooting, l’ispirazione del tema ci è arrivata dall’incontro con la coppia di fidanzati “modello”. Il loro carattere, il loro stile, le loro peculiarità ci hanno regalato l’ispirazione, proprio come succede per un progetto di nozze cucito su misura! Volevamo che questo shooting rappresentasse al 100% il loro amore e così abbiamo disegnato per loro un contesto steampunk che mettesse in equilibrio l’anima hard rock di lui con il carattere bohémien di lei. Abbiamo trovato il nostro set in una piccola villa sul lago di Oggiono, che ci ha conquistato con il suo giardino raccolto ed intimo, impreziosito dalla presenza di un magnifico albero di cachi e da un’imponente sophora japonica. Una serra dall’aspetto un po’ decadente e una vecchia chiesa sconsacrata completavano il quadro perfetto per il nostro scenario!All’inizio abbiamo giocato solo con elementi propriamente steampunk ovvero ingranaggi, orologi, ferro e rame, cuoio e ottone, poi abbiamo liberamente aperto i canoni di questo stile ad un’interpretazione più romantica e meno industrial. La delicatezza dei colori cipria e salvia hanno trovato il loro equilibrio con i vecchi martelli e ingranaggi, la finitura grezza di alcuni materiali come il ferro e il peltro si sono armonizzati con la leggerezza dei fiori e dei frutti.  Abbiamo poi scandito l’allestimento con orologi, sia perché dettagli distintivi dello stile steampunk, sia perché simbolo dell’infinito tempo che unirà i due sposi in un amore che volerà alto. Per noi infatti steampunk non è solo ingranaggi, chiavi e orologi, non solo il tempo e il metallo sono i suoi ingredienti. Anche il cielo, le nuvole, il volo sono elementi che ben definiscono questo tema: così per far volare l’amore e diffonderlo ovunque con il motto “Love is in the air” hanno fatto il loro ingresso nuovi elementi come mongolfiere e texture “nuvolose”. Per la mise en place abbiamo cercato di unire il romanticismo vittoriano, raccontato dai pizzi del tovagliato e dalla mise en place finemente decorata, con la durezza industriale dello steampunk, espressa dai segnaposto di ferro e fiori di cardo e dai centrotavola con brocche di peltro e delicati fiori. Per l’abito della sposa ci siamo allontanati dallo stereotipo classico di steampunk con corsetti, cappelli da aviatore e tasche di cuoio, per dirigerci più verso un abito più “nuvoloso” soprattutto nella gonna. Le calzature erano però rigorosamente un paio di stivali di cuoio che ben rappresentavano il carattere della sposa e definivano lo stile del matrimonio. Per lo sposo abbiamo invece optato per un vestito dallo stile più classico e semplice, per far emergere maggiormente il suo carattere rock-esotico dei suoi tratti somatici.

wedding team

  • Location: Villa Poldi
  • Fotografia: Claudia Calà e Gabriele Latrofa di Non Solo Spose
  • Wedding Planner & Designer: Onice Eventi
  • Allestimento floreale: Civuoleunfiore
  • Cake Designer: Barbie Lo Schiaccianoci – Sugar Act
  • Event Stylist: Carla Cattaneo of YourPersonaLook
  • Abito Sposa: Atelier Patrizia Cavalleri
  • Makeup Artist: Silvana Guarnaschelli of SG Makeupartist

© 2017 - Onice Eventi | Eliana Collu Architetto | p.iva 03823500966 | oamb n.1697

error: Content is protected !!