Matrimonio riprogrammato!

Onice Eventi - organizzazione matrimonio Lombardia

Matrimonio riprogrammato!

“E se dovrò riprogrammare il matrimonio a causa dell’emergenza sanitaria?”

Prima di tutto: niente panico! Non serve a nulla entrare in ansia!
Poi, lo vuoi un consiglio? Ecco, te ne do tre di consigli!

  1. Ricontrolla tutti i contratti firmati e verifica le policy di annullamento e cancellazione!
  2. Contatta la wedding planner e insieme decidete come agire. Non hai la wedding planner?! Chiamami subito e corri al punto 3!
  3. Chiama il WEDDING TEAM che hai già confermato (planner, location, catering, celebrante, fotografo, fioristi, designer, musicisti, atelier, bomboniere, ecc) e verifica la disponibilità di TUTTI alla nuova data. Verificare SOLO le date libere in location, NON è riprogrammare! Prima di confermare una nuova data, assicurati che tutti i fornitori siano disponibili. Non rischiare di perdere preziosi collaboratori per il tuo giorno!
  4. …Ma non erano tre i consigli? Sì però questo è troppo importante per non dirtelo: nel verificare le nuove date disponibili parti da location e catering. Inoltre, se possibile, chiedi almeno due date alternative. In questo modo avrai più possibilità di valutare con tutti i fornitori la data migliore.
  5. Ma non stiamo esagerando con questi consigli extra? Pensa a come annunciare ai tuoi invitati lo spostamento delle nozze! Ti suggerisco di essere creativa ed originale

Sì ma… SOS burocrazia! Come funziona con le pubblicazioni?

La prima domanda da porsi è: quando sono state fate le pubblicazioni?
Sì, perché ti ricordo che il CERTIFICATO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE, cioè quel documento che ti viene rilasciato dopo gli 8+4 giorni dalla pubblicazione, ha validità di 180 giorni! Quindi entro i 6 mesi ci si deve sposare!

Ma tranquilla, l’emergenza dell’innominabile virus (sì proprio lui!) ha un po’ cambiato le tempistiche e il countdown dei 180 giorni è stato congelato con una speciale proroga dei termini di scadenza… il congelamento è considerato a partire da quando è entrato in vigore il blocco (23 febbraio 2020) fino a… beh fino a quando ce lo dirà solo il Governo.

Il mio consiglio numero 1 è: contatta il Comune e la Chiesa in cui hai pubblicato, verifica con loro come procedere secondo le ultime disposizioni in vigore. Considera che la situazione è in continua evoluzione ed avere un filo diretto con Comuni e Parrocchie è senza dubbio la cosa migliore.
E se avrai deciso di spostare la data delle nozze oltre la scadenza… non ti disperare? Si tratterà solo di raccogliere i documenti (sì anche quelli hanno scadenza) …dai, anche Asterix ed Obelix hanno superato la prova o meglio la fatica burocratica di Roma!

Qui puoi trovare lo stralcio della mia intervista a Mattino Lombardia su Radio Lombardia, dove abbiamo chiacchierato proprio di riprogrammazione matrimonio e preoccupazione degli sposi.

Se vorrai ascoltare l’intero podcast della puntata con Monica Stefinlongo e Paola Farina, puoi trovare l’audio qui: Mattino Lombardia del 20-04-2020 (dal minuto 40:05 al 49:10)



error: Content is protected !!