Sognando una cabina armadio

Sognando una cabina armadio

 

Credo non esista qualcuno che non abbia il sogno di una grande, luminosa, comoda, spaziosa e funzionale CABINA ARMADIO, ovvero quel locale pensato e progettato soltanto per i nostri vestiti e accessori! Sarà colpa del condizionamento televisivo o delle bellissime foto sulle riviste di settore che ci fanno immaginare queste cabine armadio come il paradiso dei vestiti ma, dobbiamo dircelo, per avere una cabina armadio come quella dei sogni è necessario avere: SPAZIO, BUDGET e ORDINE.

Iniziamo con il capire se abbiamo lo spazio necessario in casa, ma quanti mq servono perché una cabina armadio possa dirsi tale?
Le dimensioni minime di una cabina armadio sono circa 2mq: 120/130cm in profondità e circa 220/260cm di lunghezza. La profondità dipende dal fatto che per l’attrezzatura varia avete bisogno di almeno 60cm (considerate che un normale armadio è profondo 60cm) e un ulteriore 60/70cm (minino) serve per il passaggio. La lunghezza invece dipende dallo spazio a disposizione: ricordate che un armadio 5 ante è lungo circa 220cm mentre un armadio 6 ante battenti è lungo 260cm circa.

Le soluzioni architettoniche chiaramente variano a seconda della dimensione e configurazione della camera che ospiterà la cabina armadio.. sempre che non siate fortunati da avere un locale attiguo alla camera da letto da destinare totalmente a cabina armadio! Ma restiamo alla situazione di cabina armadio nella stanza da letto. Una camera matrimoniale deve avere dimensioni minime 14mq mentre una singola 9mq, pertanto è fondamentale non modificare tale requisito chiudendo con opere fisse e ricavare lo spazio cabina cercando soluzioni di arredo creative: pannelli, ante scorrevoli, quinte che separano ma non modificano i rapporti e requisiti minimi come da normativa.
Importante per la progettazione della cabina armadio e quindi per il suo dimensionamento è… valutare il “contenuto”! Ovvero la quantità di vestiti che deve contenere, perché è vero che abbiamo parlato di dimensioni minime ma…

Ma in circa 2mq ci stiamo con tutto? Come si fa a sapere se lo spazio mi basterà?

La cabina armadio si costruisce con strutture fatte di fianchi e schienali da fissare alle pareti, in cui poi andranno inseriti i tubi porta vestiti, le cassettiere, i ripiani e tutto ciò che è necessario per organizzare un armadio funzionale. MA prima di arrivare a decidere quante cassettiere e quanti ripiani, il primo punto in assoluto da chiarire è quanto spazio ci serve, ovvero dobbiamo calcolare l’ingombro approssimativo dei vestiti (aggiungendo una percentuale per i nuovi acquisti). Ci sono alcune misure utili che forse è cosa buona conoscere, ovvero le dimensioni dei vestiti e lo spazio che occupano nell’armadio:

organizzare il guardaroba

Una volta stimato il nostro contenuto possiamo procedere alla progettazione del contenitore! ..diversamente il rischio è di avere una cabina armadio sottodimensionata e quindi totalmente inutile!

Ricordiamoci inoltre che la cabina armadio non è un ripostiglio dove butteremo di tutto di più 😉 Ordine, pulizia ed organizzazione sono le parole chiave. A questo proposito approfondiremo il discorso con l’amica Carla di Yourpersonalook, event stylist & personal shopper che ci darà qualche consiglio su come organizzare e tenere in ordine i capi di abbigliamento e gli accessori.

Ma quanto costa una cabina armadio? Dipende dalle dimensioni, dal numero di componenti con cui attrezzermo la struttura, ecc. Per una piccola soluzione fai-da-te potreste spendere tra i 300€ e i 600€ tuttavia il mio consiglio, per evitare errori di progettazione che potrebbero condurvi a pericolose soluzioni “arrangiate”, è di affidarvi a dei professionisti con cui progettare insieme la cabina armadio dei vostri sogni razionalizzando al meglio gli spazi, l’attrezzatura interna e l’illuminazione, ovviamente seguendo i vostri gusti e lo stile della casa!

Tags:


error: Content is protected !!